Il trapianto del capello

Ha valore?

Ha valore? Rischio, recupero e processo

Il trapianto del capello è un processo chirurgico basato sull’estrazione di una piccola parte del cuoio capelluto del paziente, esattamente dalla parte posteriore della testa per poi impiantarla per riempire l’area dove non ci sono capelli.

I trapianti di capelli si realizzano con anestesia locale e sono conosciuti dal 1960 negli Stati Uniti.

Raccomandazioni prima di un trapianto capillare

  • Prima di una chirurgia di trapianto capillare è importante seguire una dieta ricca di proteine, che faciliti il processo di guarigione postchirurgico.
  • Si deve evitare il consumo di bevande alcoliche e il fumo, visto che alterano la circolazione sanguigna e possono dar luogo ad una cattiva cicatrizzazione e complicazioni nel momento della chirurgia.
  • Non bisogna tagliare i capelli per lo meno due settimane anteriori alla chirurgia e il capello deve essere almeno 2 centimetri per poter coprire l’area donante..
  • Allo stesso tempo bisogna evitare il consumo di vitamina B o E, visto che potrebbe aumentare il sanguinamento durante l’operazione. Questi integratori possono essere riassunti 4 giorni dopo l’operazione.

 

Quanto dura il processo?

La durata di un trapianto di capelli dipenderà dal numero di follicoli che si innestano. In generale questo tipo di chirurgia dura approssimativamente dalle 4 alle 6 ore.

Recupero dopo un trapianto capillare

Il tempo di recupero dopo la chirurgia è mediamente di 5 gg dopo di cui il paziente può riprendere la sua vita normale sempre seguendo le indicazioni di cautela suggerite dal dottore, come:

  • Dormire con la testa alta
  • Lavare i capelli tante volte e come raccomanda il dottore.
  • Non assumere alcol per tre giorni dopo la chirurgia.
  • Non fumare per 2 settimane dopo la chirurgia
  • Evitare il sole diretto alla testa per almeno 3 settimane.
  • Usare protezione solare >30.
  • Non tagliare i capelli prima di 4 settimane nella zona donante e 12 settimane nella zona ricevente.
  • Evitare la colorazione del capello durante almeno 4 settimane successive all’operazione.
  • Evitare l’esercizio estenuante per diverse settimane.

Il paziente noterà che il capello innestato cadrà dopo 2-3 settimane dall’intervento. Ciò è normale ed il capello nuovo comincerà a crescere da questo momento.

Candidato ideale per un trapianto capillare

Per poter optare ad una chirurgia di trapianto del capello il paziente deve:

  • Godere di un buono stato di salute.
  • Essere una persona adulta che sta perdendo capelli.
  • Disporre di una quantità sufficiente di capelli per praticare un’ estrazione.
  • Avere aspettative reali rispetto alla chirurgia.

Le persone che generalmente non sono solite ad essere candidate a sottomettersi a questo tipo di chirurgia sono quelle che:

  • Soffrono la perdita di capelli a causa di una alopecia.
  • Patiscono malattie gravi che impediscono la chirurgia.
  • Non sono realiste con i risultati della chirurgia.

Es importante destacar que a los menores de 25 años no se les diagnostica patrones de pérdida de cabello oficiales, si no que suelen tener problemas de pérdida de cabello hormonales que se acabaran con el paso del tiempo.

Coste de un microinjerto

Muchos pacientes posponen su decisión por considerar una alternativa costosa. Sin embargo, es importante tener en cuenta que es una inversión más efectiva que el uso de cremas para el cabello, que funcionan solo de forma temporal.

  • Ejemplo Financiación: Importe 2.200 € Periodo 48 mensualidades Tu cuota 62.92 € TIN: 9,95 %

Por 62.92 € al mes podemos recuperar nuestro pelo. Cualquier otro tratamiento anticaída podremos estar hablando de un coste mucho mayor.

Rischi di un trapianto capillare

Questo tipo di processo si considera meno rischioso che altri tipi di processi chirurgici, però non per questo si può dire che non abbia piccoli rischi come:

      • Sanguinamento durante e dopo la chirurgia.
      • Possibile rischio di infezione.
      • Fastidiosi eritemi nell’area donatrice.
      • Irritazione nell’area ricevente.
      • Perdita di capelli nell’area ricevente.

Per ridurre il rischio delle complicazioni posteriori alla chirurgia è importante che si scelga un chirurgo con esperienza nel settore.

Vantaggi di un trapianto capillare

È la chirurgia che meglio si adatta al paziente visto che egli stesso è il donatore.
Inoltre, aiuta il paziente ad aumentare la sua autostima, visto che quando si completa la crescita dei capelli potrà mostrarli con fiducia in se stesso.

LLÁMENOS
WhatsApp chat